Baglio San Vincenzo – Menfi (AG)

Descrizione:
Benvenuti al Baglio San Vincenzo dove, nell’omonima contrada a nord-est del comune di Menfi (AG), scorre il fiume San Vincenzo. Il Baglio (denominazione con cui si indicano le antiche masserie siciliane fortificate) è circondato da dolci colline, comprese tra la riserva naturalistica della Valle del Belice e la valle del Carboj, che da Menfi degradano verso il Mar d’Africa. Il paesaggio è scandito dall’alternarsi di vigneti, uliveti, agrumeti, ginestre e margherite in fiore, alberi di carrubo e fichi d’india, della pregiata varietà di Santa Margherita del Belice, importata dalle Americhe poco più di cinque secoli fa. Il blu del cielo e del mare all’orizzonte fanno da sfondo ad un tripudio di colori tipicamente mediterraneo. In assenza di foschia, è talvolta possibile intravedere la costa tunisina. I tramonti che si godono dal Baglio sono spettacolari: durante la notte il tripudio di luci che si estende in lontananza da Castelvetrano a Selinunte, Porto Palo e Sciacca esalta il ‘rumore’ del silenzio. Il Baglio si trova al centro di un territorio rinomato nel mondo per le sue caratteristiche archeologiche, monumentali, paesaggistiche e balneari, eccezionali anche nel contesto italiano. Le mete più distanti sono raggiungibili al massimo in un’ora d’auto. In 15 minuti si arriva alle terme di Sciacca, pertanto il Baglio è una residenza di pregio anche per chi desidera effettuare cure termali.

Camere:
Il Baglio San Vincenzo dispone di dodici camere per gli ospiti arredate nel rispetto del gusto tradizionale siciliano. Le suite dispongono di terrazza panoramica, le stanze guardano la rigogliosa campagna siciliana ed i duplex si affacciano all’interno dell’antica corte. Sulla corte interna affacciano anche la sala ristorante, realizzata nei locali della seicentesca cantina, dove è ancora visibile il palmento anticamente utilizzato per il pestaggio dell’uva e la sala convegni che può accogliere fino a 120 persone. Inoltre il Baglio dispone di una connessione internet a banda larga, wi-fi. Sono in fase di realizzazione altre 10 suite, sauna, campo da tennis ed aree ricreative.

Gastronomia e Ristoranti:
Nell’antica cantina del Baglio seicentesco è stato ricavato il ristorante che ospita ancora il vecchio palmento utilizzato in passato per il pestaggio dell’uva.
La sala ristorante, che ha una capacità ricettiva di ottanta coperti, affaccia sull’antica corte. Il soffitto è a volte, l’arredo e sobrio, la cucina tipicamente maditerranea.
Il ristorante affaccia da un lato sull’antica Corte, dall’altro guarda la rigogliosa campagna siciliana dove è stata realizzata una Piscina immersa negli uliveti che si affaccia sulla costiera menfitana.

Servizi e attrezzature:
Internet point, ristorante, bar, servizio in camera con orario limitato, navetta per la spiaggia (a pagamento), sdraio per la piscina, golf nelle vicinanze, sala riunioni/conferenze, attrezzature audiovisive, servizi business, assistenza per tour/biglietti, servizi per matrimonio, cassetta di sicurezza presso la reception.

Comments are closed